Andare in bicicletta

November 29th, 2006 | Categories: Pro PC, gadget vari | Tags:

Adoro andare in bici. Cerco di usare la bici per qualsiasi spostamento che non riesco a fare a piedi.

Ci sono due motivi grossi, però, percui ogni tanto ci rinuncio. Il primo motivo è che spesso andare in bici in città non è sicuro: le piste ciclabili sono quello che sono, laddove ci sono, e la sicurezza non è mai abbastanza, specie nel periodo invernale quando c’è meno luce a disposizione. Tornare dal lavoro, infatti, in questo periodo, con una bicicletta, non è affatto piacevole. Il secondo motivo è che, a meno che non si abbia un posto sicuro dove lasciare la bicicletta, è molto facile che te la rubino, almeno nella mia città.

Tra le “phigate” che avevo visto a suo tempo e che segnalo oggi, ce ne è una legata alla bicicletta che oltre ad essere una figata, permette di ridurre parzialmente il primo problema, cioè la sicurezza, anche se forse peggiorerà il secondo problema; il tutto rendendovi semplicemente più visibili.

Esiste un kit chiatato SpokePov che vi permette di scrivere messaggi o far apparire immagini, anche animate, sulle ruote della vostra bici. Si, avete capito bene: mentre ve ne andate in giro per la città, chi vi vede di lato, può veder apparire sulle ruote un disegno o un testo.

Il tutto avviene grazie all’applicazione di un dispositivo sulla ruota, dotato di led (i quali possono essere di vari colori) che può essere programmato per creare un disegno in accordo con il girare della ruota stessa.
Se lo programmate per visualizzare un messaggio, per esempio, questo sarà sempre visibile e leggibile da chiunque vi veda lateralmente, indipendentemente dalla velocità a cui state andando.

Il tutto può essere programmato da voi stessi, tramite il software fornito con il kit. Hardware e software sono liberi, il che permette un eccezionale grado di libertà e contributi esterni dei più disparati.

Su Flickr potete trovare tantissime foto di vari disegni prodotti dagli utenti dello SpokePov.

No comments yet.
TOP